Usa: maxi-multa per aver scaricato musica dal web

(ANSA) – NEW YORK,5 OTT – Una donna americana dovra’ pagare oltre 220 mila dollari per aver scaricato musica illegalmente dal web. E’ la prima maxi-multa del genere. La decisione e’ stata presa da una corte di giustizia. Jammie Thomas, 32 anni, del Minnesota, e’ stata condannata al pagamento di 9.250 dollari per ognuno dei 24 brani scaricati illegalmente. Si tratta di una vittoria senza precedenti per l’industria discografica negli Stati Uniti nella difesa del copyright sulla musica scaricata da Internet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: