L’Uomo Ragno sbarca sul web

Gli album Marvel si vedono in Rete

orig_c_0_articolo_387831_immagine.jpg

O tempora, o mores. Anche il colosso dei fumetti americani, la Marvel Comics, si adatta ai tempi. La casa editrice più importante del mondo insieme alla DC e madre dell’Uomo Ragno, Hulk, i Fantastici 4, Iron Man e centinaia di altri supereroi più o meno famosi ha deciso di mettere online i suoi albi.

Per l’industria dei fumetti – come sottolinea oggi il quotidiano nazionale Usa Today – si tratta di un passo storico: l’archivio, che comprende oltre 2.500 vecchi numeri delle avventure di Capitan America, X-men, Iron Man e tutti gli altri supereroi pubblicati negli anni, è adesso acquistabile e consultabile via internet, al corso di 58,88 dollari all’anno, oppure di 9,99 dollari al mese. Alla Marvel assicurano: sarà in tutto e per tutto come leggere il vecchio fumetto, per voltare pagina basterà un ‘clic’, e in piu’ si avrà il vantaggio di avere colori più brillanti e godere di comode funzioni come lo zoom. Vero che i “feticisti” dell’albo troveranno l’idea una sorta di sacrilegio, ma altrettanto vero che gli amanti di fumetti che vivono in mono o bilocali potranno finalmente godere dei loro supereroi senza accumulare una quantità di carta pari a una piccola foresta pluviale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: