Blogger, mission possible Sconfitta la tortura in Egitto

I blog fanno condannare poliziotti

E’ la storia di un autista di bus egiziano, finito sotto le grinfie di due poliziotti che, per punirlo per una sua presa di posizione, l’hanno picchiato, violentato e filmato. Le immagini poi sono state mostrate a colleghi e familiari, in una società particolarmente chiusa.

Chi di immagini colpisce…

Il video è finito però nelle mani “sbagliate”, ossia di un blogger e di un giornalista che hanno messo l’orrore su YouTube e fatto scattare una passaparola senza precedenti, fin quando a giustizia del Cairo non ha potuto non vedere. E non è un caso isolato

|Articolo completo sul Tgcom.it| 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: