Sì alle relazioni con colleghi d’ufficio migliorano il rendimento sul lavoro

Secondo uno studio norvegese i flirt con vicini di scrivania
producono più energia e una migliore capacità professional

ROMA – Avere una relazione con un collega d’ufficio non distrae dal lavoro anzi, migliora il rendimento. Perché pur di stare vicini al proprio partner, si passa più tempo alla scrivania, rimanendo volentieri anche oltre l’orario.A sfatare il pregiudizio contro i flirt in ufficio è uno studio condotto in Norvegia dalla sessuologa Elsa Aalmas, pubblicato sulla rivista online Dagens Naeringsliv. E anche una ricerca effettuata in Italia dall’associazione Donne e qualità della vita che, sotto la guida dalla sessuologa Serenella Salomoni, ha approfondito l’argomento su un campione di 480 individui di età media fra i 25 e i 55 anni.
<B>Sì alle relazioni con colleghi d'ufficio<br>migliorano il rendimento sul lavoro</B>
Demi Moore e Michael Douglas
colleghi di lavoro nel film “Rivelazioni”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: