Il sorpasso del telefonino

Per la prima volta nella storia gli utenti di cellulare nel mondo supereranno quelli che non lo usano

NEW YORK – È anche grazie alla telefonia mobile, il cui tasso di penetrazione globale raggiungerà proprio in questi mesi quota 50 per cento, se il cosiddetto divario digitale si sta lentamente restringendo. Secondo quanto emerso nel corso dell’Unctad (la Conferenza delle Nazioni Unite su commercio e sviluppo), infatti, nonostante lo stacco che separa Paesi ricchi e poveri sia sempre grande, il digital divide si starebbe assottigliando. E gran parte del merito sarebbe appunto dei cellulari – oltre che della sempre maggiore diffusione dell’internet –, nelle mani di 3,3 miliardi di utenti. UN TELEFONINO (QUASI) PER TUTTI – Come riferisce il Wall Street Journal , le Nazioni Unite rivelano quindi che quest’anno per la prima volta il numero di quanti possiedono (almeno) un telefonino supererà quello di quanti ancora non telefonano in mobilità. Inoltre, spiega il rapporto Unctad, nel corso degli ultimi cinque anni nei Paesi in via di sviluppo gli utilizzatori dei servizi di telefonia mobile sono praticamente triplicati, andando così a rappresentare il 58 per cento degli utenti mobili di tutto il mondo. OAS_AD(‘Bottom1’);

TERZO MONDO MOBILE – Anche negli stati in questione, i cellulari aiutano a velocizzare le transazioni e a ridurre i costi, e rappresentano lo strumento di comunicazione principale. Come spiega il report, «la telefonia mobile fornisce informazioni di mercato a comunità quali i pescatori del Kerala, gli agricoltori del Rajasthan, le comunità rurali dell’Uganda e i piccoli venditori di Sud Africa, Senegal e Kenya». Il che sta a dimostrare come la telefonia mobile possa di fatto migliorare sia l’economia che, di conseguenza, la vita della popolazione di quei Paesi.

Una risposta a Il sorpasso del telefonino

  1. Tyler scrive:

    la prossima volta puoi anche chiedermi il permesso per postare una pubblicità!…ti potevo ache aggiungere manualmente alle blogroll!
    Cmq è interessante ….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: