L’home theatre più grande del mondo

Lo ha realizzato Jeremy Kipnis, titolare di uno studio professionale di film e musica

Pannelli al plasma, videoproiettori, amplificatori e altoparlanti. C’è davvero chi è disposto a spendere migliaia di euro pur di avere in casa la riproduzione più fedele possibile dell’esperienza cinematografica. È la moda dell’home theatre, nata negli anni Ottanta e costantemente rilanciata dalle nuove conquiste tecnologiche. Ma anche se non mancano gli appassionati capaci di progettare originalissime salette ispirate a Star Trek, a Batman o Indiana Jones, nessuno può battere l’impianto di Jeremy Kipnis, ex produttore discografico, che ha realizzato nella sua casa di Redding (Connecticut) un home theater del valore di sei milioni di dollari. [Continua a leggere : investimento]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: