Fabrizio Corona fermato in autogrill tentava di pagare con soldi falsi

ROMA – Fabrizio Corona è stato fermato questa mattina dalla Polizia stradale di Orvieto mentre tentava di pagare ad un autogrill con banconote false. Corona è stato portato alla sezione di polizia di Orvieto, e dalle prime notizie sembra che nelle concitate fasi del fermo alcune banconote false si siano disperse sull’autostrada.

Il fermo sarebbe avvenuto intorno alle sei di stamani. Insieme al fotografo c’erano due giovani, un friulano di 24 anni ed un fiorentino di 26 anni, la cui posizione è al vaglio della procura di Orvieto.

Corona, rilasciato il 29 maggio del 2007 dopo oltre due mesi di carcere per lo scandalo di valettopoli, la settimana scorsa è stato rinviato a giudizio dal gup di Milano Enrico Manzi per estorsione e tentata estorsione ai danni di Francesco Coco, Marco Melandri, Lapo Elkann, Adriano, Alberto Gilardino e dell’imprenditore Gianluca Vacchi. Con la sua agenzia fotografica avrebbe proposto ad attori e calciatori di ‘ritirare’ dal mercato fotografie compromettenti in cambio di denaro.

Recentemente gli era stato offerto un ruolo in una fiction poliziesca: avrebbe dovuto interpretare la parte di un ispettore, ma la scelta aveva sollevato non poche polemiche. Soprattutto da parte dei sindacati di polizia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: