Wall Street Journal: colloqui tra Yahoo! e Time Warner contro offerta Microsoft

Per il quotidiano Usa si ipotizza una fusione con Aol per impedire la scalata lanciata dall’azienda di Gates

NEW YORK (USA) – E’ ancora incerto il destino di Yahoo! sui cui pende un’offerta lanciata da Microsoft, per 44,6 miliardi di dollari, offerta respinta dal board del motore di ricerca americano. Yahoo e il colosso dei media Time Warner hanno intensificato i colloqui per contrapporre una alternativa all’offerta lanciata da Microsoft. Lo scrive il Wall Street Journal citando persone vicine al dossier.

OAS_AD(‘Bottom1’);

FUSIONE – In particolare, i colloqui verterebbero su un’ipotesi di accordo che prevede l’ingresso in Yahoo della divisione internet di Time Warner, Aol. Tuttavia, il Wsj precisa che le fonti ancora considerano la scalata di Microsoft su Yahoo come l’esito più probabile della vicenda. Lo scorso primo febbraio il motore di ricerca aveva respinto l’offerta da 44,6 miliardi di dollari avanzata dal gigante informatico di Bill Gates, giudicandola troppo bassa. Da allora, si sono accavallate voci su una serie di contatti avviati da Yahoo con altri soggetti – tra cui la stessa Aol, la News Corporation di Rupert Murdoch, Disney e Google – per trovare soluzioni alternative e difendersi dall’affondo di Microsoft. Sempre oggi, il New York Times scrive che Yahoo starebbe pensando di posticipare l’assemblea annuale proprio per avere più tempo per trovare eventuali partner nel tentativo di neutralizzare i propositi di conquista di Bill Gates.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: